IC Martiri della Resistenza
Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado
Via Schieppati n° 14 – 24054 Calcio (BG) - 0363 968 223
bgic832008@istruzione.itbgic832008@pec.istruzione.it
Cod. Fisc. 92015040162 – Codice Univoco: UFA4S5 – C.M. BGIC832008

PROGETTO INTEGRAZIONE: destinato all’inclusione degli alunni stranieri e al miglioramento delle abilità linguistiche di base.

PROGETTO CONTINUITÀCONOSCERE LA SCUOLA MEDIA“: coinvolge gli alunni della classe quinta elementare e i ragazzi di prima media; ha lo scopo di far conoscere la realtà della scuola media (ambienti, attività, strutture, docenti, ecc.) ai ragazzi della classe quinta della scuola primaria; il progetto prevede la giornata dell’Open day e le attività ponte organizzate nel corso dell’anno.

PROGETTO ORIENTAMENTO: il progetto prevede un’ora settimanale di attività specifiche e si sviluppa sull’intero triennio; è finalizzato alla conoscenza di sé e della realtà circostante, al rinforzo delle abilità di studio, alla scelta della scuola superiore; per le classi terze sono programmate attività ed incontri presso le scuole superiori del territorio (Open Day, giornata di permanenza nella scuola superiore, incontri con i docenti e gli studenti, attività di formazione e informazione per i genitori).

CORSO DI NUOTO: coinvolge gli studenti delle classi terze e prevede un corso di 10 lezioni presso la piscina di Chiari.

IL QUOTIDIANO IN CLASSE: lettura del quotidiano della nostra Provincia, su articoli inerenti le attività multidisciplinari in atto.

SCUOLA CHE PROMUOVE BENESSERE/SALUTE”: questo progetto si inserisce nel contesto di una prevenzione primaria e persegue i seguenti obiettivi: favorire una crescita sana dell’adolescente, sviluppare la capacità di fare scelte autonome, vivere meglio con se stesso e con gli altri, sviluppare il suo senso critico, potenziare i processi di socializzazione del gruppo classe; il progetto prevede la partecipazione a tre diverse opere teatrali dedicate alle tematiche della prevenzione nella “GIORNATA DEL BENESSERE”, l’intervento di EDUCAZIONE SESSUALE sulle classi terze, il percorso di EDUCAZIONE ALIMENTARE e il CORSO DI YOGA.

L’EDUCAZIONE ALIMENTARE- PREVENZIONE DEGLI ABUSI: conoscere le caratteristiche degli alimenti e le nostre abitudini alimentari, per superare gli stereotipi e i condizionamenti della pubblicità e riscoprire cibi sani e genuini con l’intervento di esperti del settore (psicologa e dietista); rientrano in questo progetto le iniziative denominate “GLI AMICI DELLA FRUTTA”, “LA MERENDA EQUO-SOLIDALE” e “LA BIODEVERSITÁ ALIMENTARE”.

PROGETTO AMBIENTE “SOS TERRA”: conoscere le caratteristiche del nostro territorio per comprendere quali cambiamenti ha subito negli ultimi decenni e i danni procurati all’ambiente dalle attività economiche; il lavoro è integrato dagli interventi degli esperti del Parco del fiume Oglio e della Cooperativa Mondo Verde.

PROGETTO VOLONTARIATO: attività di vario tipo programmate in collaborazione con i gruppi di solidarietà operanti sul territorio, per sensibilizzare gli alunni alle problematiche e alle emergenze delle fasce sociali più deboli e delle popolazioni dei paesi in via di sviluppo. Quest’anno sono previste le seguenti attività:

  • A scuola di progetto mondo”: vivere e imparare con il gruppo Axèlata: intervento di due educatori che operano in Brasile con i bambini di strada;
  • la raccolta di generi alimentari per il “Banco alimentare” e la preparazione dei pacchi natalizi;
  • XTE”: scuola in piazza a sostegno di un progetto;
  • Raccolta tappi di plastica” per l’associazione bambini con sindrome di Down;
  • Il “Mercatino del libero scambio”.

PROGETTI MADRELINGUA : attività didattiche con un docente madrelingua inglese per le classi terze .

PROGETTI DI RECUPERO: dieci ore diattività di recupero di italiano e dieci di matematica programmate all’inizio del secondo quadrimestre, per recuperare le lacune rilevate alla fine del primo quadrimestre.

SPORTELLO DI CONSULENZA PSICO-PEDAGOGICA: Sportello di consulenza psico-pedagogica di supporto agli insegnanti, ai singoli alunni, alle classi e alle famiglie, tenuto da esperti esterni.